mx player lollipop

MX Player si aggiorna per Android 5.0 Lollipop

Nicola Ligas

Ogni nuova major relase di Android porta con sé inevitabilmente una cosa: il mancato funzionamento di MX Player. Quello che è forse il più celebre player video di Android infatti, non digerisce facilmente i cambi diversione, e immancabilmente c’è sempre da aspettare un po’ tra una e l’altra. Siamo quindi relativamente fortunati a questo giro, perché da oggi MX Player è ufficialmente compatibile con Lollipop.

LEGGI ANCHEAscoltare la musica in streaming da più fonti grazie al player Tomahawk (foto)

Le novità di questo update non si esauriscono comunque con il supporto ad Android 5.0 (prima il video nemmeno partiva, tanto per farvi capire che parliamo di incompatibilità totale), ma ci sono anche altri cambiamenti minori, che andiamo subito a vedere nel changelog ufficiale:

  • Aggiunto il menu Vista nella schermata di selezione dei video selezionare la modalità di visualizzazione, di ordinamento e i campi da mostrare.
  • Supporto per gli audio MOD, tra cui le estensioni .mod, .s3m, .xm, .it, e altre.
  • Aggiunta l’opzione “Vai all’ultimo file riprodotto” sotto Impostazioni > Elenco.
  • Aggiunto “Modalità ‘play’ alternativa” sotto Impostazioni > Player.
  • Le tracce audio possono ora essere disabilitate attraverso il box di selezione delle tracce audio.

MX Player rimane come sempre gratuito e raggiungibile tramite il badge sottostante.

Google Play Badge