material manager head

Un gestore file in Material Design: Material Manager (foto)

Leonardo Banchi

Aggiornamenti OTA, factory images e ROM basate sul nuovo Android 5.0 Lollipop stanno arrivando più rapidamente di quanto sia mai successo, portando il Material Design su un numero sempre crescente di dispositivi. Alcuni sviluppatori, però, non sono stati altrettanto veloci nell’aggiornare le proprie applicazioni: se fra essi figura anche il vostro file manager preferito, potreste adottare Material Manager.

LEGGI ANCHE: Un gestore di file leggero, completo e in stile Material: Amaze File Manager

Material Manager offre infatti tutte le funzioni dei principali gestori di file in un’interfaccia estremamente comoda ed elegante: la navigazione sarà infatti possibile con la classica visualizzazione per cartelle, che saranno mostrate come delle schede in rilievo sullo sfondo. Per ogni scheda saranno presenti, sulla destra, i tre punti rappresentanti il menu, contenenti le azioni possibili sull’elemento: grazie ad essi potrete infatti rinominare, copiare, tagliare o comprimere qualunque elemento.

Nel’angolo in basso a destra troverete l’ormai noto pulsante multifunzione tipico di Android 5.0, che vi permetterà di creare nuovi file o cartelle, mentre la barra in basso vi consentirà di aprire la funzione di ricerca, per trovare gli elementi che vi servono all’interno della directory in cui vi trovate.

Per spostarvi velocemente potrete, in alternativa, utilizzare la barra laterale: in essa sono contenute le scorciatoie per le principali cartelle del sistema (archivio, DCIM, Download, ecc..), ma potrete anche aggiungere nuovi collegamenti utilizzando i tre punti presenti a lato di una scheda.

Material Manager offre inoltre la possibilità di utilizzare una visualizzazione con due tab in parallelo, esplorazione con permessi di root, visualizzazione di file nascosti e molto altro. La versione PRO dell’app, disponibile come acquisto in-app al costo di 1,21€, vi consentirà inoltre di utilizzare temi addizionali e card avanzate per le cartelle contenenti file multimediali.

A seguire trovate quindi una galleria di immagini e il badge per il download gratuito di Material Manager. Correte a scaricarlo, se volete portare un’altra goccia di Material Design nel vostro dispositivo senza rinunciare alle funzioni più utili del vostro gestore di file preferito.

Google Play Badge