Sesame_smartphone

Sesame: su Indiegogo lo smartphone per chi non può usare le mani (video)

Giuseppe Tripodi

Ogni giorno utilizziamo il nostro smartphone nei più svariati modi, per telefonare, chattare o giocare: è tutto così immediato che ci viene quasi difficile pensare che, purtroppo, ci sono persone meno fortunate di noi che non hanno più la possibilità di utilizzare le mani per farlo.

Open Sesame (Apriti Sesamo) era ciò che urlava Alì Babà per aprire la grotta dei quaranta ladroni: oggi la stessa frase può essere utilizzata per sbloccare Sesame, il primo smartphone controllabile unicamente attraverso gesti della testa e voce. Si tratta nello specifico di un Nexus 5 modificato che, grazie ad un apposito software, utilizza la fotocamera frontale per tracciare i movimenti del capo e muovere un cursore sullo schermo. Grazie a questa tecnologia è possibile non solo svolgere le operazioni più comuni come telefonare, navigare su internet e mandare messaggi, ma anche giocare ad Angry Birds, Candy Crash e tanti altri titoli.

LEGGI ANCHE: Android non è un OS per ciechi

Il progetto sta cercando finanziamenti su Indiegogo e ha bisogno di 30.000$ per poter partire: mancano ancora 23 giorni al termine della raccolta fondi e potete contribuire al progetto visitando la pagina della campagna. Se volete capire come funziona Sesame e in che modo potrebbe migliorare la vita di alcune persone affette da gravi disturbi motori, vi lasciamo con il video di seguito.

Via: EngadgetFonte: Sesame Enable
LG Nexus 5

LG Nexus 5

confronta modello

Ultime dal forum: