TouchWiz Galaxy S II vs Galaxy S5

3 anni di storia della TouchWiz: Galaxy S II vs Galaxy S5 (foto e video)

Nicola Ligas -

Galaxy S II è, secondo l’opinione di chi vi scrive, il modello a cui Samsung deve il suo successo. Il primo che abbia davvero convinto gli utenti iPhone a passare ad Android, e più in generale quello su cui Samsung ha costruito le basi del suo impero, ora in fase di riassetto.

Come si è quindi evoluta nel frattempo Samsung, o meglio la sua interfaccia TouchWiz, dai tempi di questo “storico” dispositivo ad oggi? Per rispondere a questa domanda abbiamo messo fianco a fianco S II ed S5, il passato ed il presente di Samsung, nel tentativo di capire un po’ cosa ci riserverà il futuro.

LEGGI ANCHE: Galaxy S6 sarà uno smartphone tutto nuovo

Avendo utilizzato sia Galaxy S5 che Note 4, e quindi le più moderne versioni della TouchWiz, ci aspettavamo un po’ di spaesamento nel riprendere in mano un modello così vecchio, in realtà le differenze sono meno del previsto, al netto ovviamente di tutte le nuove applicazioni e funzioni aggiunte da Samsung, che logicamente collocano S5 su un livello completamente diverso.

Se però ci limitiamo alla base, ovvero interfaccia ed app comuni ai due modelli, le affinità tra i due smartphone sono davvero moltissime: la home è praticamente sempre la stessa, con la medesima dock e quasi le stesse icone per la maggior parte delle app pre-installate. Telefono, orologio, calcolatrice e rubrica non sono identici ma ci vanno molto vicino, e la diversa impostazione dell’app drawer è dovuta più alla naturale evoluzione di Android che non a qualcosa introdotto da Samsung. Maggiori distinzioni le troviamo nelle notifiche e nelle impostazioni, ma in generale è evidente come, dal punto di vista estetico, la TouchWiz sia “invecchiata rimanendo giovane”, tanto che un utente di Galaxy S II si troverebbe facilmente a suo agio passando ad S5.

Il discorso è comunque molto più ampio di così, e l’abbiamo snocciolato a dovere nel video seguente. Nella galleria trovate poi una rapida comparativa tra gli elementi principali dell’interfaccia, al netto della maggior parte delle applicazioni, cui invece abbiamo dedicato spazio nel filmato. In definitiva, se nella sua “reinvenzione” del Galaxy S6 Samsung si ricordasse anche dell’aspetto grafico non potremmo certo lamentarci, ma in quello anche Android Lollipop le darà probabilmente mano.

Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S IIvideo