Project Tango Play Store - 00003

Il kit di sviluppo di Project Tango arriva sul Play Store, ma ancora non è disponibile nemmeno in USA (foto)

Nicola Ligas -

Project Tango, assieme ad Ara, è probabilmente uno dei progetti più avveniristici di Google dei quali però vediamo “una fine”, nel senso che non è solo un bel concept, ma si sta traducendo in qualcosa di pratico e concreto.

Come vaticinato qualche settimana fa, è infatti giunto su Play Store Devices il dev kit di Project Tango, che al momento in Italia non è proprio disponibile, mentre in America mostra una pagina più completa, che lascia intendere che arriverà a breve, ad un prezzo però non ancora annunciato.

LEGGI ANCHE: Project Tango in arrivo

Project Tango, per chi se lo fosse perso, è un dispositivo in grado di mapparre l’ambiente che lo circonda grazie ad una serie di sensori. Le potenzialità che mette in campo sono numerose: da sistemi automatizzati di mappatura degli interni, che potrebbero poi essere integrati in Maps, ad altri per permettere il movimento automatico di veicoli più o meno complessi, anche in situazioni ambientali critiche. Per noi umani può sembrare una cosa banale, ma in pratica si tratta di “donare la vista”, ed anche una molto complessa, ad un sistema elettronico, qualcosa che in ultima analisi ci lascia fantasticare fino a degli automi semoventi.

Tornando al tablet in questione, si pensa che possa costare intorno ai 1.000$, il che in parte rispecchia le altissime caratteristiche tecniche:

  • Schermo: 7 pollici a 1.920 x 1.200 pixel
  • CPU: NVIDIA Tegra K1
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile (sì, avete letto bene!)
  • Fotocamera: Messa a fuoco fissa frontale da 1 MP con LED IR, Sensore RGB-IR da 4 MP con pixel da 2 µm
  • Batteria: 4.960 mAh
  • Dimensioni: 119,77 x 196,33 x 15,36 mm
  • Peso: 370 grammi
  • OS: Android 4.4.2

Al di là delle specifiche in sé comunque, il prezzo include anche la particolarità di questo dispositivo, un po’ come per i Google Glass, anche se non per forza di cose lo giustifica. Non è comunque un problema che al momento ci tocchi da vicino, ma speriamo comunque che questo tipo di tecnologia sia portato avanti, e che in futuro possano arrivare anche versioni commerciali, più economiche.

Project Tango (bianco) su Google Play Dispositivi

Project Tango (nero) su Google Play Dispositivi

Via: Android Police