Android_Wear_5.0_Lollipop

Android Wear 5.0 Lollipop: ecco le prime immagini del prossimo aggiornamento (foto)

Nicola Ligas -

Dopo avervi mostrato ieri le future novità dell’app di Android Wear, diamo ora un’occhiata a come diventerà il sistema operativo stesso dopo l’atteso aggiornamento a Lollipop, promesso da Google mesi fa e ormai in dirittura d’arrivo sui nostri polsi.

LEGGI ANCHE: L’app di Android Wear in Material Design

Le watch face avranno delle API dedicate, il che significa non solo che gli sviluppatori potranno crearne tante e tutte ottimizzate in modo da non gravare troppo sul sistema, ma anche che sarà possibile cambiarle direttamente dall’app di Android Wear. Ci saranno anche nuovi strumenti, come la possibilità di mostrare direttamente il meteo sulla watch face stessa, ed ovviamente ce ne saranno di nuove predefinite, come potete apprezzare dalle immagini qui sotto.

Verrà inoltre introdotta la possibilità di recuperare le card appena scartate: è sufficiente eseguire uno swipe verso l’alto, dopo aver “swipato” una card, e avremo la possibilità di cancellare l’azione precedente.

Android Wear 5.0 porterà novità anche per la gestione della luminosità, dato che non tutti gli smartwatch hanno un sensore apposito: grazie alle modalità Theater e Sunlight, accessibili con uno swipe down, potremo far sì che lo schermo rimanga sempre spento, a meno di non premerci sopra, o alzarne rapidamente la luminosità. Sempre con uno swipe down, avremo anche accesso alla modalità silenziosa e alle impostazioni, nelle quali troveremo anche nuove funzioni di accessibilità, tra cui quelle per regolare la dimensione del testo, invertire i colori ed esaltare le gesture.

Anche il menu a cui è possibile accedere con la hotword “ok Google” o tappando sullo schermo ha subito un piccolo restyling, in particolare perché ora le sue voci sono ordinate in base all’utilizzo.

Se accoppiata ad uno smartwatch Android Wear 5.0, anche l’app su Android cambierà aspetto, come mostra l’immagine qui sotto: avremo un grafico per la batteria affine a quello a cui siamo abituati su smartphone e tablet, ed in maniera analoga avremo anche informazioni sulla memoria interna dell’orologio, consentendoci così sia di sapere chi sta prosciugando la (poca) batteria dello smartwatch, sia di rimuovere le app più esigenti.

Android_Wear_app_Android_Lollipop

L’aggiornamento ad Android Wear 5.0 Lollipop dovrebbe arrivare a dicembre e non è affatto detto che tutte le novità si limitino a quelle appena illustrate, che comunque rappresentano una giusta evoluzione del sistema andando a limare diverse spigolature che finora lo affliggevano: voi cos’altro vorreste da Android Wear?

Fonte: Phandroid