Runkeeper

RunKeeper si aggiorna e si integra con Google Fit

Lorenzo Quiroli

Dopo Runtastic, anche la concorrenza si sta adeguando e oggi è il turno di RunKeeper, che con un piccolo aggiornamento ha introdotto l’integrazione con Google Fit, la nuova piattaforma di BigG dove riunire i dati della nostra attività fisica.

LEGGI ANCHE: Runtastic si sincronizza con Google Fit

Come avrete notato, non si tratta di esportare gli allenamenti svolti in passato, bensì di aggiungere i risultati di quelli futuri all’interno di Google Fit, in modo da avere dati più precisi sulle nostre corse. Non appena scaricato l’aggiornamento, lo stesso RunKeeper dovrebbe chiedervi se volete collegare l’app a Fit, ma in caso non lo facesse potete abilitarlo nelle impostazioni.

RunKeeper è disponibile gratuitamente sul Play Store con acquisti in app per sbloccare funzionalità aggiuntive e potete effettuare il download tramite l’app a seguire.

Google Play Badge