Mark of the Dragon

Comandate i draghi nel city builder Mark of the Dragon di Gamevil (foto e video)

Giorgio Palmieri -

Amanti dei draghi dagli aspetti buffi, a noi: Mark of the Dragon di Gamevil e Brainz è quello che si può definire un city builder fuso a combattimenti strategici con creature sputa fuoco come principali protagoniste. Dunque si, è un altro titolo simil-Clash of Clans: ma non solo.

LEGGI ANCHE: Galaxy Life: Pocket Adventures, il gestionale in stile Clash of Clans di Ubisoft arriva su Android

L’intuizione a suo modo geniale dello studio di Brainz per variare la consueta formula definita da Supercell è quella della maggiore interattività in battaglia. Evocando le proprie creature in campo, non solo potrete comandarle a vostro piacimento, ma sarà possibile vestirne i panni, come se fosse un gioco d’azione. O di draghi, per la precisione.

Per il resto siamo dinanzi alla classica struttura gestionale: si costruisce la propria città, si addestrano le truppe, si partecipa alle battaglie multigiocatore, in una salsa free-to-play supportata dai canonici acquisti in-app atti a velocizzare il tutto. Volete dare una chance a questo Mark of the Dragon? Eccovi serviti con il badge per il download.

Google Play Badge

Clash of Clansvideo