easy expense_app contabilità

La contabilità personale diventa facile grazie ad Easy Expense (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Tenere traccia delle spese è senz’altro uno dei metodi più efficaci per risparmiare. Per evitare di riempire le tasche di scontrini o doverci ricordare tutto a memoria, arriva in nostra aiuto l’app gratuita Easy Expense, un semplice ma efficace strumento con cui tracciare la propria contabilità.

Quest’app punta tutto sull’immediatezza, infatti la prima schermata che ci troveremo davanti è quella che permette di aggiungere una nuova spesa al nostro database. Grazie ad un tastierino numerico potremo inserire l’importo, mentre l’etichetta colorata permette di specificate la categoria. Oltre alle scelte predefinite potremo aggiungere anche nuove categorie, specificando nome e, facoltativamente, un budget.

LEGGI ANCHE: Pianificare e tenere sotto controllo le spese di viaggio con TripBudget

Con uno swipe verso destra si passa alla lista delle transazioni dove ogni voce riporterà la categoria, il valore speso e la data. Tre pulsanti ci permettono di modificare la data, aggiungere una nota o rimuovere la spesa. L’ultima scheda, anche questa raggiungibile con uno swipe, presenta un grafico mensile a torta suddiviso per categoria, oltre che un riepilogo che ci indicherà se avremo eventualmente sforato un certo budget.

L’app usa come valuta predefinita il dollaro, ma potremo cambiarla dalle impostazioni, dove troveremo anche la possibilità di esportare i dati in vari formati. Easy Expense non è la più completa della sua categoria, ma se cercate uno strumento per la finanza personale, facile da usare e che offra anche un’interfaccia semplice e piacevole, vi consigliamo di provarla. Potrete scaricarla gratuitamente dal Play Store, raggiungibile anche con il badge qui sotto.

Google Play Badge