magic art_immagini suggestive

Effetti grafici interattivi e ipnotizzanti nell’app Magic Art (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

L’app gratuita Magic Art dimostra come sia possibile realizzare qualcosa di interessante senza offrire particolari funzioni. Grazie ad un concetto semplice e una ricca personalizzazione, quest’app cambia il concetto di disegno, utilizzando come pennelli delle particelle colorate movibili con delle gesture.

Grazie a swipe, pinch to zoom e pan potremo tracciare spostare e far “esplodere” grandi quantità di puntini colorati dotati di vita propria, che si combineranno per formare immagini suggestive e dalle linee ipnotiche. La nostra tela sarà una schermata nera sulla quale dare vita alle particelle che a seconda dell’effetto selezionato interagiranno in vari modi con i nostri tocchi e tra di loro.

magic art_immagini suggestive (11)

Due pulsanti sulla parte alta dello schermo permettono di cambiare al volo il colore, la modalità di interazione tra i punti, salvare l’immagine sulla memoria del dispositivo, oppure accedere alle impostazioni. Qui grazie varie schede potremo personalizzare ogni aspetto dei nostri disegni.

Tra le opzioni disponibili troviamo la possibilità di variare la dimensione della particelle, di attivare la risposta alla musica riprodotta, oltre che varie scelte per ottimizzare la prestazioni sul nostro dispositivo. A tal proposito le impostazioni predefinite permettono di fruire di un’esperienza fluida, accompagnata anche da una piacevole colonna sonora.

LEGGI ANCHE: Sfocare immagini ed utilizzarle come sfondo con l’editor minimale Tholotis

Aumentare la quantità di particelle o la velocità di risposta renderanno il tutto (dipende anche dal vostro dispositivo) un po’ più lento. Se cercate un curioso passatempo che vi permetta di realizzare sfondi particolari, non vi resta che raggiungere la pagina del Play Store di Magic Art, dove potrete scaricarla in maniera del tutto gratuita.

Google Play Badge

video