Larry Page

Larry Page parla del nuovo obiettivo di Google e di altro in una intervista

Lorenzo Quiroli

Larry Page, fondatore e attualmente CEO di Google, ha tenuto una intervista con il Financial Times nella quale ha parlato anche della nuova missione aziendale di BigG: se inizialmente era catalogare e rendere accessibile a chiunque il web, oggi sappiamo che l’azienda di Mountain View è diventata molto più di un motore di ricerca.

La nuova mission, soprattutto per il futuro, sarà “risolvere molti dei problemi dell’umanità”, un obiettivo che Google ha iniziato a realizzare con le ultime iniziative nel campo della medicina.

LEGGI ANCHE: Nanoparticelle alla ricerca del cancro: la nuova iniziativa di Google

Infine, un accenno viene fatto anche alla robotica, che Page vede sostituire molti lavori manuali svolti dall’uomo nei prossimi anni. Alla domanda riguardante la disoccupazione che ciò potrebbe causare, Larry ritiene che si possa fare poco per evitare che questo avvenga.

D’altra parte, si avranno anche vantaggi, come una casa costruita da robot che avrebbe un prezzo di gran lunga inferiore ad una costruita dagli uomini. Se volete leggere tutta la lunga intervista in maniera integrale, cliccate sul link alla fonte.

Via: 9to5googleFonte: FT