Google Inbox final

Google spinge sull’integrazione con Inbox

Lorenzo Quiroli

Una delle funzionalità principali di Inbox è la sua capacità di mettere in rilievo le informazioni importanti senza nemmeno dover aprire le mail in cui esse sono contenute: Google vuole mettere in luce questa particolare abilità e attraverso un post sul blog degli sviluppatori spiega come sottolineare i contenuti importanti in una mail, affinché non siano interpretati solamente da Inbox, ma processati in modo intelligente integrandoli anche con Maps e Google Now.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di Google Inbox

In questo modo vedrete apparire inviti agli eventi, link per tracciare le spedizioni dei nostri acquisti, tracciamento dei voli aerei e molto altro ancora, il tutto senza bisogno della collaborazione dell’utente.

Se volete maggiori informazioni al riguardo con tanto di esempi tecnici e altro, potete dare un’occhiata al post di Google che trovate alla fonte, altrimenti non vi resta che godervi un’integrazione sempre più completa delle informazioni in Inbox nel prossimo futuro.

Google Play Badge

Fonte: Google