Google Previews New Android 3.0 "Honeycomb" Operating System

Andy Rubin lascia Google dopo quasi 10 anni

Nicola Ligas -

Mentiremmo dicendo che ci siamo stupiti nell’apprendere questa mattina che Andy Rubin, co-fondatore della startup da cui è nato Android, ha lasciato definitivamente Google dopo quasi 10 anni di onorato servizio, iniziato nell’ormai lontano 2005.

Dopo l’abbandono di leader del progetto Android, avvenuto un paio di anni fa a favore del sempre più arrembante Sundar Pichai, Rubin era passato a Google X, il ramo più avveniristico dell’azienda di Mountain View, per conto del quale si sarebbe dedicato agli androidi nel senso stretto del termine, ruolo che sarà ora rimpiazzato da James Kuffner.

LEGGI ANCHEAndy Rubin costruirà androidi. Quelli veri, questa volta!

Se ne sono dette tante sul suo conto, specialmente subito dopo il passaggio di consegne delle redini di Android, ma come siano andate davvero le cose probabilmente non lo sapremo mai. È facile comunque “affezionarsi” ad una figura di spicco come la sua, che indipendentemente dai suoi progetti attuali e futuri rimarrà sempre il papà di Android. A proposito di questi ultimi, Rubin dovrebbe dedicarsi ora alla creazione di un “incubatore per startup hardware”, e con un padrino come lui, di certo non potranno nascere sotto migliori auspici.

Foto: Getty Image

Via: The Verge
Andy Rubin