whichapp_app di messaggistica social

WhichApp: un’app di messaggistica, anche un po’ social (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

WhichApp è un app che non nasconde certamente nel nome la sua natura. Con un’interfaccia che ricorda molto le comuni app di messaggistica, porta sui nostri dispositivi un’alternativa a WhatsApp e affini, con funzionalità social, un traduttore integrato e messaggi che si autodistruggono.

Al primo avvio dovremo registrarci, fornendo il nostro numero di telefono. Un SMS di conferma ci permetterà di continuare con la procedura durante la quale dovremo specificare alcuni dati personali come nome, età e città. Per identificarci come utenti dovremo utilizzare un username al quale sarà abbinato un codice numerico univoco.

LEGGI ANCHE: Wickr: un’app di messaggistica per comunicazioni top-secret

Sia nome utente che codice potranno essere utilizzati per mettersi in contatto con le altre persone sulla rete di WhichApp. L’interfaccia dell’app è fondamentalmente divisa in due sezioni che ci permettono di accedere e aprire le conversazioni con i nostri contatti, oppure scoprire nuovi utenti in base a vari criteri come posizione e fascia d’età.

La schermata di chat ricorda molto quanto visto nella app delle stessa categoria, ma arricchita di alcune interessanti funzioni come la modalità “Ghost” con cui scambiare messaggi che si autodistruggono, o un traduttore che ci permetterà di comunicare in varie lingue come Inglese, Spagnolo, Tedesco, Russo, Cinese o Arabo.

WhichApp è un’interessante app di messaggistica, che ha già una discreta base di utenti. Se volete unirvi, magari portando i vostri amici, sulla rete di quest’app, potete scaricarla gratuitamente dalla relativa pagina del Play Store, che potrete raggiungere anche con il badge qui sotto.

Google Play Badge

video