Slenderman Origins 2 Title

Slender Man Origins 2: trama, enigmi e trappole in salsa Slender Man (foto e video)

Giorgio Palmieri

La software house russa Bigzur è una di quelle ossessionate con l’horror, ed  in particolare con la figura dello Slender Man, il manichino in giacca e cravatta che, a seconda della vostra inclinazione allo spavento, vi ha fatto o paura, o ridere. Perché, in fondo, è anche un buontempone.

LEGGI ANCHE: Astenersi deboli di cuore: Slender Rising è arrivato sul Play Store

Ed ecco quindi sbarcare sul Play Store un altro titolo con protagonista lo Slender Man – come se non ce ne fossero abbastanza – pronto a stimolare la vostra vescica, oppure a farvi scompisciare dalle risate, tutto in base a che tipo di persona siete. Disponibile gratuitamente nella versione demo, o a pagamento (3,95€) in quella completa, Slender Man Origins 2 è (guarda caso!) il seguito diretto di Slender Man Origins, titoli che spartiscono con la formula a-la-Slender Man un po’ di elementi, dalla visuale in prima persona all’atmosfera terrificante, ma che ne ampliano le possibilità di gameplay.

Infatti, in questo lavoro di Bigzur c’è una trama, degli enigmi da risolvere, trappole da evitare, insomma, sembra essere davvero un gioco più completo rispetto al solito “raccogli le otto pagine e fuggi” che conosciamo un po’ tutti. Rimane il fatto che, se siete tra quelli che si terrorizzano con poco, fareste bene a starne decisamente alla larga. Se invece amate l’horror in ogni sua forma, o ridete con il minimo sforzo, e questo genere di cose vi fa scompisciare, in tal caso tenetelo d’occhio.

Google Play Badge

video