snaplock_schermata di sblocco alternativa

Un lockscreen dalla grafica elegante e ricco di funzioni grazie a Snaplock (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Snaplock rientra nella categoria delle schermate di sblocco alternative e punta a rimpiazzare quella predefinita portando sui nostri dispositivi, in maniera del tutto gratuita, funzioni utili come il filtro delle notifiche e uno stile grafico unico ed elegante. Se siete stufi della solita scheramata di sblocco, vi consigliamo di continuare la lettura.

Al primo avvio saremo guidati attraverso la configurazione del dispositivo, per un utilizzo ottimale dell’app; dovremo infatti attivarla come amministratore del sistema e disattivare il lockscreen predefinito. Una volta eseguiti questi passaggi l’app sarà operativa e al successivo sblocco del dispositivo ci sarà mostrata il blocco schermo di Snaplock.

Il lockscreen offerto è composto da una barra sul bordo inferiore dove saranno riportate le scorciatoie alle app preferite, alla fotocamera e ad una cartella delle app più utilizzate. Per avviare una delle scelte rapide basterà tenere premuta su essa e scorrere verso l’alto.

Le notifiche ricevute a schermo spento, che potranno anche essere rimosse, saranno mostrate immediatamente sotto l’orologio,  il quale funge anche da scorciatoia per il calendario. Uno swipe da sinistra a destra è la gesture che permette di sbloccare il dispositivo.

LEGGI ANCHE: Android L Lockscreen Plus: ancora un’altra schermata di sblocco ispirata ad Android L

Le personalizzazioni offerte da Snaplock sono diverse ed interessanti. Nella schermata delle impostazioni potremo infatti scegliere le scorciatoie alle app, configurare il filtro per le notifiche, cambiare lo sfondo della schermata di sblocco da una raccolta online di immagini di qualità, oppure impostare un PIN numerico per rendere sicuro l’accesso al dispositivo.

L’esperienza offerta da Snaplock è fluida, piacevole e generalmente responsiva (rari i ritardi allo sblocco) e se state cercando una schermata di sblocco alternativa dalla grafica semplice, ma che non rinuncia alla funzionalità, vi consigliamo di provarla. L’app è disponibile gratuitamente e senza pubblicità ed è scaricabile dal Play Store a cui lasciamo un collegamento con il badge qui sotto.

Google Play Badge