TIM Wallet

Arriva SmartPAY, la prima carta prepagata associata a TIM Wallet

Giuseppe Tripodi

I pagamenti via smartphone in Italia sono ancora piuttosto lontani, ma anche da noi qualcosa si sta muovendo per utilizzare l’NFC per effettuare le transizioni. È appena arrivata in Italia TIM SmartPAY, la carta prepagata in collaborazione con Intesa Sanpaolo e VISA da associare al proprio TIM Wallet.

LEGGI ANCHE: Visa Token, la nuova piattaforma per i pagamenti virtuali

Grazie a questa nuova carta è possibile utilizzare il proprio smartphone per effettuare pagamenti in mobilità: la sicurezza viene garantita dalla SIM NFC, disponibile gratuitamente presso i punti vendita per sostituire le vecchie SIM non dotate di questa tecnologia. Grazie alla nuova SmartPAY, per gli acquisti fino a 25€ basta avvicinare il proprio dispositivo a un POS abilitato (attualmente circa 200.000 in Italia), mentre per cifre superiori è necessario digitare il PIN sul proprio telefono.

Per promuovere il lancio della nuova carta prepagata, per tutto il 2015 non sono previste spese di attivazione e ogni 50€ di pagamenti effettuati riceveremo 1€ di ricaricate telefonica omaggio: se siete clienti TIM e volete iniziare ad utilizzare SmartPAY, potete cominciare scaricando l’applicazione, disponibile gratuitamente sul Play Store dal badge di seguito.

Google Play Badge