cityspot glass

Trovare un parcheggio grazie ai Google Glass con CitySpot

Lorenzo Quiroli

Servirà tempo prima che gli sviluppatori riescano a rendere sempre più utili i Google Glass attraverso nuove applicazioni in grado di aiutarci nella vita quotidiana: l’ultima arrivata si chiama CitySpot e ci permette di trovare un parcheggio, in caso ci trovassimo a San Francisco, Ottawa o Toronto.

LEGGI ANCHE: Waze è ora integrato nel software dei Google Glass

L’app utilizzerà la nostra posizione per proporci delle alternative, segnalandoci anche l’eventuale prezzo del posteggio e conducendoci ad esso se siamo interessati. Un’idea buona ma che per il momento difficilmente troverà grande diffusione, vista la limitatezza del servizio e la diffusione ancora molto marginale dei Google Glass.

Google Glass