Slender Rising Title

Astenersi deboli di cuore: Slender Rising è arrivato sul Play Store (foto e video)

Giorgio Palmieri -

Quanto può essere spaventoso un manichino in giacca e cravatta? Il personaggio di Slender Man risponde grossomodo alla domanda, ma è sufficiente buttarsi a capofitto sul web per rendersi conto dell’effettivo successo di questo, senza contare dell’esercito di giochi a lui dedicati.

Riuscirà questo neo arrivato su Android Slender Rising a farci cambiare le mutande (perdonate la schiettezza) dopo ogni sessione di gioco? Partiamo un po’ scettici, in quanto Slender Man! Chapter 1 Alone al tempo più che urla di paura ci fece fare dei sonnellini niente male.

LEGGI ANCHE: Slender Man! Chapter 1 Alone, la nostra recensione

Slender Rising di Teotl Studios (Unmechanical) è riuscito però a ritagliarsi una larga fetta di giocatori su iOS (che hanno già il secondo episodio), entusiasti per altro, quindi in parte i dubbi vengono dissolti nell’aria. L’obiettivo è (quasi) sempre lo stesso di tutti i giochi horror dedicati al misterioso manichino: cercare sette fogli contenenti informazioni su Slender Man, per poi fuggire dalla foresta.

Cosa c’è quindi di così diverso rispetto alla mandria di titoli simili? È presto detto: l’atmosfera, che promette di essere terrificante, perfetta poi per l’imminente festività di Halloween. Il tutto è poi corredato dal ciclo giorno e notte, atto a variare un po’ l’esperienza, e dei controlli intuitivi e personalizzabili. Niente free-to-play per questo Slender Rising, che è venduto a prezzo “pieno”, 2,49€, senza acquisti in-app. Gli darete una chance? Badge, galleria e video gameplay a fine articolo.

Aggiornamento: Teotl Studios ha rilasciato una versione demo di Slender Rising, la potete trovare qui. Ringraziamo Gigi per la segnalazione.

Google Play Badge

video