Google Project Ara best

I moduli di Project Ara saranno venduti su un e-store dedicato, simile a Google Play

Nicola Ligas -

 Paul Eremenko, capo dell’avveniristico progetto Ara, ha confermato durante un’intervista che i moduli per il primo smartphone modulare della storia saranno venduti tramite uno store, sulla falsariga di Google Play, completo quindi di recensioni e consigli.

LEGGI ANCHEProject Ara sarà basato su Android L e quasi tutti i moduli saranno intercambiabili a dispositivo acceso

Il Marketplace di Ara sarà aperto a chiunque voglia realizzare moduli per Ara, rispettando ovviamente le specifiche date, e da lì sarà possibile venderli a chiunque.

Su YouTube, se foste interessati, trovate la versione integrale dell’intervista, ma è lunga più di un’ora, quindi armatevi di pazienza e di una discreta conoscenza dell’inglese.

Via: Android Central