Nintendo Mario Kart 64

Come emulare i giochi Nintendo, Super Nintendo e Nintendo 64 su Android (foto e video)

Nicola Ligas -

 

Continuano i nostri appuntamenti dedicati all’emulazione su Android dedicandoci alle console fisse di casa Nintendo, ovvero il primo e vecchissimo Nintendo (NES), il successore Super Nintendo (SNES) e l’avveniristico Nintendo 64, portatore del gaming a 64-bit, tanto attuale anche in ambito Android.

LEGGI ANCHE: Come emulare Game Boy Color / Advance e Nintendo DS

Come sempre dovrete avere la console e i giochi originali per avere il diritto ad emularli, cosa che su Android è di una facilità disarmante, in particolare su NES ed SNES.

Nintendo (NES)

Se avete seguito al precedente puntata su Game Boy & Co., conoscerete già gli emulatori della famiglia John Emulators, che hanno anche un’ottima proposta in casa NES, chiamata, non a caso, John NES. La struttura dell’app è la stessa già vista per le altre console, e l’unica grande differenza tra versione Lite, gratuita, e versione a pagamento (1,99€) è la presenza o meno dell’invasiva pubblicità. A parte questo abbiamo un emulatore funzionale, che supporta salvataggi, controller Bluetooth e una discreta personalizzazione dei comandi on-screen e dell’interfaccia di gioco. Ottima la compatibilità, e nessun problema particolare da segnalare Decisamente consigliato.

Google Play Badge

Super Nintendo (SNES)

Anche in ambito SNES abbiamo un emulatore della famiglia John, ma in questo caso non costituisce la nostra prima scelta. Mettiamola così: se volete il miglior emulatore Super Nintendo per Android dovrete puntare a SuperGNES, la cui versione Lite è però più limitata di John SNES Lite, in particolare perché non ha salvataggi infiniti. Meglio quindi ricorrere alla versione completa di SuperGNES, dal costo di 2,49€, un investimento consigliato rispetto agli 1,99€ di John SNES. Con 50 centesimi in più avrete infatti un emulatore maggiormente rifinito in ogni dettaglio, anche solo nei comandi on-screen che mimano la grafica del controller Super Nintendo, per non parlare delle maggiori opzioni di configurazione e compatibilità con vari controller e con i sensori dello smartphone, e della generale rifinitura dell’app. A seguire vi lasciamo il badge per SuperGNES Lite, così che possiate apprezzarne la bontà.

Google Play Badge


Nintendo 64

In ambito Nintendo 64 le scelte sono in realtà due: MegaN64Mupen64+AE. In realtà le radici dei due progetti sembrano comuni, dato che sono entrambi open-source e se li provate vi accorgerete che sono praticamente lo stesso emulatore. MegaN64 è l’ultimo arrivato, quindi in teoria quello che ha “copiato”, però ci siamo trovati meglio proprio con questo: sono comunque entrambi gratuiti (di Mupen64+AE esiste anche una versione da 74 centesimi che serve a finanziare il progetto ma non offre contenuti extra). L’emulazione Nintendo 64 è comunque inferiore a quella delle precedenti due console, sia come qualità generale dell’emulatore che come resa dei giochi. Qui sotto vi lasciamo il badge per MegaN64, e vi raccomandiamo uno sguardo al video a inizio articolo per saggiarne con i vostri occhi la qualità.

Google Play Badge

video