Huawei logo final

Huawei Honor 4X passa dal TENAA: 64 bit, LTE e prezzo aggressivo (foto)

Marco Giannino -

Difficile la vita per le aziende che producono smartphone in Cina, da quando c’è Xiaomi: la lotta al device con miglior rapporto qualità/prezzo è sempre aperta e a contrastare l’aggressivo Redmi 1S stavolta ci prova Huawei, con il suo nuovo Honor 4X.

Si tratta di un nuovo dispositivo che è appena passato dal TEENA (commissione per le telecomunicazioni cinese) che dovrebbe avere caratteristiche di tutto rispetto ad un prezzo economico: display HD da 5,5″, processore 64 bit Snapdragon a 1,2 GHz, 2GB di RAM e fotocamere da 13 e 5 megapixel. Non manca il modulo LTE e il sistema operativo è Android 4.4.4 (sì, sistema a 32 bit).

Il design dello smartphone lo potete vedere in basso: non sarà il più bel device mai visto, ma il prezzo davvero concorrenziale potrebbe giustificare tutto: solo 800 yuan cinesi, ossia circa 101€. Attualmente non ci sono altre notizie circa questo dispositivo, che verosimilmente verrà commercializzato solo in Cina (almeno in un primo momento): noi, per adesso, possiamo consolarci dando uno sguardo ai due (tristi) render di seguito.

Via: Phone ArenaFonte: GizChina