dizionario

Android dalla A alla Z: Cos’è il Gorilla Glass?

Emanuele Cisotti -

Spesso si parla di Gorilla Glass, ma difficilmente ci si ferma a riflettere sul significato di questo termine. Sappiamo probabilmente solo che è più robusto. Ma cosa c’è dietro? Intanto è important specificare che Gorilla Glass non è un termine generico, ma è al contrario un brand, dell’azienda statunitense Corning.

Il vetro è resto più resistente grazie ad un processo chimico a cui viene sottoposto il vetro esterno del telefono (che è comunque un componente diverso dal display stesso o dal touchscreen). Gli schermi vengono generalmente temperati, immergendoli in un bagno di fuso di nitrato di potassio a circa 400°C. Questo fa si che gli ioni di sodio lascino al posto agli ioni di potassio, che hanno una dimensione del 30% superiore. Questo fa sì che poiché occupano più spazio, una volta che il vetro si raffredda, gli ioni di potassio creano una forte compressione sulla superficie dello stesso. Rispetto alla concorrenza però, il sistema ideato da Corning permette di effettuare questa sostituzione per tutta la profondità del vetro e non solo in superficie, rendendolo di fatto ben più robusto.

gorilla-glass

Corning nel corso degli anni ha poi sviluppato altre due iterazioni del suo sistema. Gorilla Glass 2 ha aumentato la sottigliezza del display, mantenendo invariate le sue caratteristiche, mentre Gorilla Glass 3 ha permesso di aumentare la resistenza ai graffi e la durezza del vetro stesso, anche se alcuni test avrebbero dimostrato come la fragilità sia lievemente aumentata. Le ultime versioni hanno poi uno strato esterno che protegge dai batteri uccidendone fino al 90%.