batteria

AutoCon: gestire automaticamente le connessioni per risparmiare batteria (foto)

Leonardo Banchi

Nonostante tutti gli avanzamenti compiuti dagli smartphone negli ultimi anni, che ci hanno portato ad avere processori, schermi e funzionalità sempre migliori, la durata della batteria continua ad essere un punto debole di molti modelli, ed arrivare senza problemi a fine giornata un sogno di molti utenti. Applicazioni come AutoCon, però, ci possono aiutare nel raggiungere questo obbiettivo gestendo al posto nostro le connessioni in maniera intelligente.

LEGGI ANCHE: Risparmiare batteria su schermi AMOLED: Pixel Battery Saver

AutoCon, infatti, parte assumendo un principio molto semplice: se lo schermo del vostro dispositivo è spento, molto probabilmente non lo state usando, e la batteria consumata a causa delle connessioni rimaste attive è sprecata inutilmente.

A questo scopo, potrete decidere quali connessioni fare gestire all’applicazione, scegliendo fra Bluetooth, Wi-Fi e dati, cosicché, una volta attivata, esse vengano staccate non appena spegnerete lo schermo del vostro smartphone e riattivate alla sua accensione.

Questo metodo di funzionamento, presente nella versione free di AutoCon, vi permetterà così di incrementare la durata della vostra batteria, ma è acquistando la versione Plus, al costo di 0,62€, che potrete godere di questo stesso vantaggio senza rinunciare a nessuna funzionalità. Oltre a rimuovere la pubblicità, infatti, essa vi permetterà di attivare periodicamente le connessioni anche mantenendo lo schermo spento, così da non far passare troppo tempo nel caso aveste ricevuto una notifica.

Potrete inoltre decidere un lasso di tempo (ad esempio quello notturno) durante il quale le connessioni non verranno mai attivate o, funzione ancora più interessante, stilare una lista di applicazioni che, se in esecuzione, impediranno lo spegnimento delle connessioni così da poter, ad esempio, effettuare una chiamata con Skype o Viber senza paura di vederla interrompersi portando lo smartphone al proprio orecchio.

A seguire trovate il badge per il download gratuito dell’applicazione e una galleria di immagini.

Google Play Badge