Android TV Lollipop

Android TV con Android 5.0 Lollipop Preview LPX13D, la nostra prova (video)

Nicola Ligas

All’uscita dell’ultima preview per Nexus 5 e Nexus 7 (2013) di Android 5.0 Lollipop, si è accompagnato anche il rilascio di una simile ROM per ADT-1, il box Android TV per sviluppatori presentato al Google I/O e che noi abbiamo già analizzato lo scorso luglio. Ovviamente, dopo avervi mostrato il video della preview su Nexus 5, non potevamo certo lasciare indietro l’accattivante Android TV.

LEGGI ANCHE: Android TV, la nostra prova dell’interfaccia (foto e video)

L’interfaccia è rimasta abbastanza invariata, ma adesso è tutto più stabile, al contrario di prima dove i crash erano quasi l’abitudine. A parte questo abbiamo finalmente l’introduzione della localizzazione in italiano, una riorganizzazione molto semplificata delle impostazioni, nuove icone e nuovo look in Material Design anche per le app presenti sulla TV.

Ancora incompleto il Play Store, che mostra molte meno applicazioni di quelle compatibili, ma in ogni caso è sempre possibile avvalersi della versione web per installare contenuti.

Ricordiamo inoltre che Android TV è un dispositivo compatibile Google Cast, il che significa che tutte le app che supportano Chromecast funzioneranno allo stesso modo con la Android TV.

Android TV che porta insomma un’interfaccia semplice per usufruire dei contenuti Android sul grande schermo di casa, e che al momento ha un solo limite: la mancanza di memoria espandibile nell’unico modello commerciale a breve disponibile (Nexus Player). Fintanto che non usciranno box con supporto microSD infatti, non la si potrà chiamare né console, né box multimediale, perché comunque avrete sempre uno spazio troppo limitato per fruire di giochi e film, a meno di non avere una libreria di Google Play Movies molto ampia. Questo ed altro, nella seguente video prova.

video