chromecast final

Chromecast ritorna all’FCC, ma non ci sono novità tecniche in vista

Nicola Ligas

Chromecast è nuovamente passato al vaglio FCC, ma questo non significa che una nuova versione della pennina di Google sia in arrivo; si tratta solo di cambiamenti minori, che ogni tanto accadono a molti dispositivi elettronici, e che non andranno ad influire sulla scheda tecnica e sulle funzionalità di Chromecast stesso.

Il team Chromecast ha infatti confermato che questa nuova versione “avrà le stesse funzioni dell’originale e la maggior parte degli utenti non noterà alcuna differenza.”

LEGGI ANCHE: Come utilizzare server UPnP e DLNA con Chromecast

Riguardo le funzioni che invece arriveranno nel prossimo futuro di Chromecast, oltre al recente Backdrop, abbiamo una nuova app per Chrome OS, che permetterà di riprodurre contenuti anche da Drive; il team ha inoltre confermato che sta cercando di introdurre la riproduzione gapless da Google Music, ovvero senza pausa fra le tracce. Aggiungete a questo l’espansione della funzionalità di mirroring, e Chromecast rimarrà a lungo uno degli accessori più convenienti nella sua categoria.

chromecast fcc 2

Via: Engadget