MediaCast

Utilizzare server UPnP e DLNA, anche con Chromecast: MediaCast (foto)

Leonardo Banchi

In un mondo con sempre più dispositivi, tutti capaci di memorizzare files, una delle esigenze principali è ovviamente diventata quella di accedere ai contenuti in modo centralizzato, senza dover fisicamente raggiungere il supporto contenente il file che vogliamo utilizzare. Se, ad esempio, volete utilizzare il vostro cellulare per riprodurre contenuti multimediali, una delle soluzioni è MediaCast.

LEGGI ANCHE: Come trasmettere su Chromecast senza essere sulla stessa rete Wi-Fi

MediaCast vi permette infatti di utilizzare un dispositivo per sfogliare video, immagini e canzoni contenuti su un server UPnP o DLNA.

Grazie ad essa, infatti, potrete ricercare automaticamente i contenuti condivisi sulla vostra rete Wi-Fi casalinga, e riprodurli con la vostra applicazione preferita o, in alternativa, inviando il file alla vostra Chromecast.

MediaCast supporta vari tipi di ricerca: oltre ad utilizzare server UPnP e DLNA, infatti, potrete accedere a contenuti in rete incollando il link nell’applicazione, oppure a files memorizzati su DropBox. Ovviamente, se siete persone “un po’ all’antica”, potrete anche riprodurre contenuti presenti direttamente sul vostro dispositivo.

L’applicazione, distribuita gratuitamente sul Play Store, svolge il proprio lavoro in modo efficiente, anche se non si può negare che si noti la mancanza di un po’ di “maturità”, specialmente nella cura dell’interfaccia e della gestione dei contenuti.

Sperando quindi in un aggiornamento che renda MediaCast un’applicazione degna del suo nome, vi lasciamo a seguire il badge per il download gratuito e una galleria di immagini.

 

Google Play Badge