clue_tracciare ciclo mestruale

Un calendario per tenere traccia del “ciclo” con l’app gratuita Clue (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Clue è un’applicazione gratuita pensata per il pubblico femminile o per i partner particolarmente premurosi. Con un’interfaccia dalla grafica molto curata e chiara vi permetterà di tenere traccia del ciclo mestruale, in maniera personalizzata.

Infatti al primo avvio dovremo inserire alcuni dati come la data dell’ultimo periodo ed eventuali variazioni sul normale ciclo di ventisette giorni. Dopo questa breve procedura iniziale saremo portati sulla schermata principale dove un grafico circolare ci indicherà in che fase del ciclo ci troviamo.

LEGGI ANCHE: Google sempre più impegnata per la salute: ecco Project Baseline

Premendo sul pulsante al centro passeremo alla visualizzazione del calendario dove sarà possibile registrare, tramite degli sticker, il nostro umore o particolari avvenimenti (dolori, attività sessuale…) anche nella forma di tags. Dal menu di navigazione laterale sarà possibile accedere alla funzione di promemoria, che ci ricorderà dell’arrivo del ciclo due giorni in anticipo, secondo le previsioni che si adatteranno in base ai dati inseriti di giorno in giorno.

Coloro in cerca di un modo semplice ed immediato di visualizzare e tenere traccia di questo aspetto intimo, troveranno in Clue un ottimo strumento che, sebbene non tradotto in italiano, risulta di facile e rapido utilizzo. L’app è scaricabile gratuitamente dalla relativa pagina del Play Store, a cui lasciamo un collegamento con il badge a seguire.

Google Play Badge