iSyncr head

Sincronizzare la musica fra iTunes ed Android con iSyncr (foto e video)

Leonardo Banchi

Se possedete un iPod, o comunque se siete fedeli utilizzatori di iTunes, il programma di casa Apple per la gestione della propria libreria musicale, avrete probabilmente desiderato più di una volta un’applicazione che vi permettesse di sincronizzare la vostra collezione di canzoni fra Android e iTunes. La risposta alla vostra ricerca è iSyncr!

LEGGI ANCHE: Riproduciamo la stessa musica su tanti dispositivi con Chorus

Grazie ad iSyncr potrete infatti importare comodamente sul vostro dispositivo Android canzoni, filmplaylistvoti e quant’altro sia contenuto nella vostra libreria iTunes, utilizzando una semplicissima interfaccia.

Il funzionamento dell’applicazione è molto semplice: per farla funzionare dovrete scaricare ed installare un software per il vostro computer, reperibile a questo link per PC e Mac, che si occuperà di mettere in comunicazione iTunes con il vostro dispositivo.

L’applicazione supporta due differenti metodi di trasferimento: oltre al classico cavo USB, potrete infatti utilizzare la vostra connessione Wi-Fi per sincronizzare i files. A seconda del metodo che sceglierete, il funzionamento sarà leggermente diverso: nel caso della connessione USB, infatti, dovrete avviare la sincronizzazione utilizzando il programma installato sul vostro PC, mentre utilizzando la rete wireless sarà lo smartphone a “comandare”, e da esso dovrete scegliere quale parte della libreria sincronizzare.

iSyncr è disponibile in prova gratuita per 14 giorni, con un limite di 100 brani per playlist, ma se l’applicazione sarà di vostro gradimento potrete acquistare la versione completa al prezzo di 3,99€.

A seguire trovate quindi il badge per il download gratuito, un video contenente un rapido tutorial e una galleria di immagini.

Google Play Badge

 

Applevideo