Archos VR

Archos potrebbe lanciare il suo visore in realtà aumentata entro la fine dell’anno

Giuseppe Tripodi

Google ha aperto le danze con il suo Cardboard, ma dopo il Google I/O altre aziende hanno espresso la loro volontà di entrare nel mercato dei visori per la realtà aumentata: il Gear VR di Samsung e il Carl Zeiss VR One ne sono alcuni esempi.

All’elenco sembra voglia aggiungersi anche Archos, che potrebbe lanciare un dispositivo economico in grado di ospitare device fino a 7″: l’immagine in alto è una (confusa) anteprima di come dovrebbe essere.

LEGGI ANCHE: Father.IO: l’FPS multiplayer tutto italiano in realtà aumentata (foto e video)

Questo visore dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno, tra novembre e dicembre, ad un prezzo di soli 30€: speriamo che con il diffondersi di prodotti simili si ampli anche il parco software dedicato alla realtà virtuale.

Via: HDBlog