google-doctor-video-chat

Google ci farà parlare con un dottore se stiamo cercando sintomi di una patologia

Nicola Ligas

Da quando esiste il web siamo tutti un po’ dottori: basta cercare una serie di sintomi su Google e la diagnosi sembra già fatta, peccato però che nella maggior parte dei casi sia errata, complicata magari da una certa ipocondria latente, che ci fa vedere solo il peggio nelle cose.

LEGGI ANCHE: Google predirà l’influenza

Il problema, se così lo possiamo chiamare, è probabilmente più serio di quanto si potrebbe pensare, soprattutto qualora la gente decida da sola senza consultare un medico, o se dovesse non rispettare le prescrizioni di quest’ultimo basandosi su cose lette online; qualunque sia la causa, Google sta studiando la soluzione.

L’azienda ha infatti confermato di essere al lavoro per integrare una video chat con un vero dottore nei suoi risultati di ricerca: l’opzione comparirà qualora l’utente abbia cercato qualcosa che lasci appunto intendere che abbia un qualche tipo di patologia da indagare.

Gli “appuntamenti virtuali col dottore” dovrebbero essere a pagamento, o almeno questo lascia intendere l’immagine di apertura, dove si parla di servizio gratuito solo durante la fase di prova. Difficilmente inoltre una cosa simile sarà lanciata da subito anche in Italia, ma potrebbe essere una forma di “assistenza medica 2.0” che non ci dispiacerebbe vedere all’opera, e che in alcuni casi eviterebbe probabilmente inutili preoccupazioni a molti di noi.

Fonte: Engadget