corte suprema degli stati uniti

Google contro Oracle: il capitolo finale alla Corte Suprema degli Stati Uniti

Lorenzo Quiroli -

Il capitolo finale della vicenda Google vs Oracle sta per iniziare e potrebbe essere molto importante non solo per le due aziende coinvolte, ma in generale per il mondo della tecnologia: il concetto di API è sempre stato considerato aperto, ma se venisse confermata la sentenza d’appello, ossia che le API possono essere protette da copyright, potrebbe innescarsi una reazione a catena che coinvolgerà altre aziende.

Per ricapitolare la situazione, Google aveva vinto il primo grado di giudizio, ma in appello la sentenza è stata ribaltata: ora la Suprema Corte degli Stati Uniti dovrà decidere se accettare il caso.

LEGGI ANCHE: Sentenza ribaltata, Oracle vince conto Google

La decisione della corte è attesa per il 7 novembre: se accetterà, assisteremo all’ultimo grado che porterà ad un esito definitiva, mentre, in caso contrario, varrà il verdetto emesso precedentemente, ossia quello che diede ragione a Oracle.

Via: The VergeFonte: US Supreme Court
brevettiguerra dei brevetti