android wear final

Le novità future di Android Wear: NFC, localizzazione e molto altro

Lorenzo Quiroli

L’altro giorno vi abbiamo parlato di un aggiornamento dell’applicazione ufficiale di Android Wear, ma il changelog non ci aiuto affatto a capire le novità contenute nella nuova versione; d’altra parte il peso superiore di 2 MB indicava qualcosa in più di un semplice bug fix e infatti al suo interno c’era Play Services for Wear versione 6.1.11.

LEGGI ANCHE: Google aggiorna l’app Android Wear

Dopo aver analizzato le stringhe e il contenuto dell’apk, ecco quali sono le principali novità che potrebbero arrivare su Android Wear in futuro: si parte dalla possibilità di vedere un’anteprima di per una data watchface, cosa che pensiamo diventerà attiva quando arriverà il prossimi aggiornamento di Wear, che secondo molte voci potrebbe avvenire già settimana prossima. Probabili miglioramenti anche alla gestione delle chiamate, alla ricerca vocale, ad ADB e anche al volume, che finalmente potrà essere modificato dal nostro orologio.

La novità principale rimane Play Services for Wear 6.1.11, la cui versione va a braccetto con quella degli smartphone e infatti molte delle stringhe in esso contenute sono state semplicemente copiate. Vedendo quali sono state portate al suo interno, si potrebbe ipotizzare l’arrivo del supporto all’NFC, servizi di localizzazione oltre allo sblocco basato sulla distanza e Google Fit (queste ultime due sono novità note).

Insomma, non diamo per certo queste novità poiché pur essendo supportate dai fatti, nulla vieta a Google di cambiare i suoi piani all’ultimo istante; in ogni caso, la settimana prossima forse sentiremo qualche annuncio e in quel momento ne sapremo di più.

Fonte: AndroidPolice