htc-re-camera-26

HTC RE hands-on della action cam (foto e video)

Nicola Ligas -

HTC RE è uno degli accessori più originali che un produttore di smartphone Android abbia presentato da diverso tempo a questa parte. Si tratta di una action cam, quindi non certo di un concetto nuovo in senso generale, ma intanto è raro vedere un’azienda devota al mondo smartphone che si cimenta in questo segmento, e a parte questo la particolare forma di HTC RE di certo non manca di colpire il pubblico.

LEGGI ANCHE: HTC RE ufficiale

L’estetica è in questo al servizio dell’usabilità: la si impugna con facilità disarmante, senza dover pensare a non coprire l’obiettivo, e la posizione del pulsante di scatto argentato è ottimale per essere premuto con il pollice, tenendo saldamente in mano la base della action cam. Un clic scatta una foto, una pressione prolungata avvia la registrazione video: semplice, ma ci vorrà un po’ di abitudine per capire di preciso cosa la fotocamera inquadri, dato che non c’è alcun mirino (a meno di non usare lo smartphone accoppiato).

Nella base si trova lo slot microSD, che è quindi di immediato accesso, tanto che potrebbe diventare più rapido estrarre la scheda ed inserirla in un dispositivo Android o un PC, anziché collegare RE via micro USB (verrà comunque riconosciuta come una memoria esterna, in modo da trasferire facilmente foto e video).

L’app per RE non è ancora pronta al debutto, ma sarà compatibile con Android 4.3 e iOS 7 o successivi, e oltre a funzionare da mirino sarà anche l’unico modo che avremo per catturare video in time-lapse.

Anche il prezzo di HTC RE non è ancora ufficiale in Italia: si parla di 199-249€, ma HTC deve ancora confermarlo per il nostro paese, dove comunque non sarà disponibile prima di novembre inoltrato. Nell’attesa date uno sguardo ai primi video e foto hands-on di HTC RE.

HTC RE foto hands-on

Fonte: Android Central
Action camvideo