Enterchained (1)

Enterchained: combattimenti tra gladiatori stilizzati su smartphone e tablet (foto e video)

Giorgio Palmieri -

A chi non piace distruggere le cose quando si è arrabbiati? Il problema è che poi, dopo aver ripreso le “redini” del buon senso, ci si pente di quel che si è fatto. Ed ecco che viene ancor più giustificata l’esistenza dei videogiochi, pronti a sfamare quel desiderio di distruzione che ogni tanto ci assale, che aiutano a sfogarci, senza distruggere di fatto nulla di concreto (anche se i casi di gamepad distrutti sono in continua crescita). Enterchained, ad esempio, è un ottimo candidato del filone dei giochi per sfogarsi sui piccoli schermi del vostro dispositivo.

LEGGI ANCHE: Marvel Contest of Champions si mostra in un lungo filmato di gameplay

Pad virtuale alla “mano” e siamo pronti per buttarci in questa salsa action proposta dai ragazzi di Featherweight al solo costo di 0,69€, meno di un caffè, e senza acquisti in-app per giunta (e per il caffè ci sono, c’è quello al ghiaccio!). Uccidere, uccidere, uccidere: è la vita dei due protagonisti di Enterchained, legati da una lunga catena, costretti a combattere per sopravvivere.

Eppure, c’è sempre un lato positivo: almeno con i soldi guadagnati dalle battaglie ci si può rifare il guardaroba, con oltre 45 oggetti diversi tutti da scoprire. Curioso il lato stilistico: semplicistico, certo, ma segue questa direzione simil-stilizzata molto peculiare, che dona al titolo un’identità propria. Date un’occhiata al relativo materiale di documentazione in calce all’articolo. Buona visione e buon divertimento.

Google Play Badge

video