offtime_tracciare e bloccare il dispositivo

Tracciare e limitare l’utilizzo dei nostri dispositivi grazie all’app gratuita ( OFFTIME ) (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina -

Vi siete mai chiesti quanto e come utilizzate il vostro dispositivo? A rispondere a queste due domande ci pensa l’app gratuita ( OFFTIME ), che oltre a tenere traccia della nostra attività, offre anche un efficace metodo di blocco per app, notifiche, chiamate e SMS.

L’applicazione è molto articolata e presenta diverse funzioni; l’interfaccia ben realizzata, caratterizzata da un tema dai toni chiari, rende tuttavia l’utilizzo semplice ed immediato. La prima schermata che ci sarà presentata è quella denominata My Day, dove è presente un riassunto dell’attività quotidiana.

Grazie a delle card potremo visualizzare al volo quante volte abbiamo sbloccato il dispositivo, quanto tempo lo schermo è rimasto acceso, il numero di comunicazioni (telefonate e SMS) scambiate o quello delle app usate. Tutti questi dati vengono riassunti da un punteggio, l’Offtime Score, che indica quanto è bilanciato l’utilizzo del nostro dispositivo.

LEGGI ANCHE: Bloccare applicazioni e nascondere foto e video grazie a Droid Protector

Premendo su una card si accede alla relativa schermata di dettaglio che riporta statistiche avanzate e grafici mensili. Con il menu di navigazione laterale è possibile accedere alle restanti sezioni dell’app. Oltre ad una cronologia degli eventi è possibile attivare l’Offtime, ovvero un blocco temporaneo del dispositivo.

Questa funzione decisamente smart permette di scegliere o creare, tramite una comoda procedura guidata, dei profili con i quali specificare quali funzioni bloccare, potendo definire anche delle eccezioni. Tra le opzioni a disposizione troviamo il blocco di chiamate ed SMS in arrivo o delle app, oltre all’occultazione automatica delle notifiche. offtime_tracciare e bloccare il dispositivo (11) Una volta impostato il profilo adatto alle nostre esigenze, potremo attivarlo immediatamente, o programmarlo per un avvio posticipato. Ad arricchire l’esperienza di ( OFFTIME ) sono presenti anche dei widget per abilitare i blocchi ed un riassunto dei dati nel pannello delle notifiche. Le informazioni raccolte, a detta degli sviluppatori, non vengono condivise, rimanendo criptate sulla memoria del dispositivo.

Quest’app, sebbene non tradotta in italiano, è un ottimo strumento che fornisce un set completo di funzionalità in grado di soddisfare ogni esigenza, sia che siate curiosi di qual’è il vostro utilizzo quotidiano del dispositivo, sia che lo vogliate limitare. ( OFFTIME ) è disponibile gratuitamente dalla relativa pagina del Play Store, a cui vi lasciamo un collegamento con il badge sottostante.

Google Play Badge

video