lastpass

LastPass supporta le impronte digitali e altre novità nell’ultimo aggiornamento

Lorenzo Quiroli

LastPass è uno dei più famosi tra i gestori delle password disponibili, anche grazie alla ottima integrazione in ogni sistema operativo che ne garantisce flessibilità d’uso indipendentemente dalla piattaforma scelta.

L’ultimo aggiornamento poi contribuisce ancora di più a rafforzare la sua posizione, con nuove e gradite novità:

  • Gestione e condivisione delle cartelle, incluso il supporto della condivisione di una cartella familiare e LastPass Enterprise
  • Reprompt immediato dopo il blocco dello schermo
  • Supporto ai lettori di impronte digitali Synaptics sui nuovi smartphone
  • Ridotto l’utilizzo di memoria e di rete
  • Migliorate notifiche ed errori
  • Prompt prima dell’apertura di file scaricati

LEGGI ANCHE: Generare e gestire password con 1password

Insomma, LastPass rimane una delle migliori app per la gestione delle password e in caso non l’aveste ancora provata allora vi consigliamo di scaricarla attraverso il badge qui sotto.

Google Play Badge