Waze Head

Waze si aggiorna con i luoghi inseriti dagli utenti e l’aiuto per il parcheggio

Giuseppe Tripodi

Per quanto un navigatore sia sempre utilissimo, viaggiando in macchina capita spesso di doversi rifare alla conoscenza del luogo degli autoctoni che, piuttosto che fornire via e numero civico, sapranno darci indicazioni basate su punti di riferimento evidenti. Sarà per questo motivo e per tutti coloro che a Via Rossi 123 preferiscono dietro il supermercato, poi subito a destra, Waze ha inserito la possibilità per gli utenti di aggiungere nuovi luoghi e modificare le descrizioni degli stessi.

LEGGI ANCHE: 5 app per… controllare il traffico stradale

Modificando la scheda di un luogo, gli utenti possono adesso inserire non solo foto e indirizzo, ma qualsiasi informazione ritengano utile a chi sta cercando di raggiungere il posto: parcheggi vicini, indicazioni particolari, informazioni da tenere a mente e così via.

Inoltre, con l’ultimo update è stata aggiunta una funzione che ci aiuta a ritrovare la macchina parcheggiata, un po’ come ha già imparato a fare Google Now.

Vi lasciamo con il changelog ufficiale seguito dal badge per il download: se non avete ancora provato Waze e tutte le potenzialità del navigatore social, potrebbe essere giunto il momento di farlo.

Nuova funzione: Waze Places! Dettagli e info aggiornati e precisi su ogni luogo nei paraggi.

– Aggiungi o edita luoghi, attività e abitazioni

– Aggiorna i posti che conosci con info rilevanti (parcheggio, orari, entrate…)

– All’arrivo, aggiungi una foto così tutti riconosceranno la tua destinazione

– Guida con Waze fino a dove parcheggerai. Waze imparerà dove c’è parcheggio e, la prossima volta, saprà calcolare in quanto tempo lo troverai.

– Auto completamento in tutto il mondo

– Bug corretti

Google Play Badge

Via: Android Police