CRO_Electronics_Bent_Phones_Scattered_09-14

Consumer Reports confuta il bendgate: HTC One (M8) sarebbe più fragile di iPhone 6 e 6 Plus (video)

Nicola Ligas

Quello che era partito come un possibile problema del nuovo iPhone 6 Plus ha rapidamente chiamato in causa buona parte della concorrenza, che si chiama ovviamente Android, causando un indicibile numero di “torture” inflitte a vari modelli di Samsung, HTC, LG, ecc. nel tentativo di dimostrare o meno se il nuovo smartphone di Apple fosse o meno in buona compagnia in quanto a scarsa resistenza alla flessione. Signore e signori, benvenuti ad un’altra (speriamo l’ultima! NdR) puntata del BendGate!

LEGGI ANCHE: iPhone 6 Plus si piega, Note 3 no (video)

Consumer Reports ha infatti sottoposto vari modelli al così detto three-point flexural test, in pratica un macchinario che trattiene lo smartphone per gli estremi ed applica un forza controllata e misurata al centro: un metodo ben più “scientifico” di quello impiegato da Unbox Therapy nei video che vi abbiamo mostrato nei giorni scorsi, che dal conto suo ha tra l’altro rilanciato con un nuovo filmato per dimostrare che iPhone 6 Plus si piega davvero con facilità (video a fine articolo).

Il risultato di Consumer Reports non è in realtà dissimile da quello che vi abbiamo già mostrato inizialmente: iPhone 6 Plus si piega con relativa facilità, Galaxy Note 3 invece dimostra di essere lo smartphone più resistente tra quelli esaminati. Ciò che cambia è il giudizio sugli altri modelli coinvolti, in particolare su HTC One (M8), che sembrava resistere abbastanza bene, e che invece sarebbe più debole di entrambi i nuovi smartphone di Apple. Per essere più precisi, date un’occhiata ai risultati riassunti nella seguente tabella:

Deformazione Separazione dello schermo dalla scocca
HTC One (M8) 70 pounds (31,7 Kg) 90 pounds (40,8 Kg)
Apple iPhone 6 70 pounds (31,7 Kg) 100 pounds (45,3 Kg)
Apple iPhone 6 Plus 90 pounds (40,8 Kg) 110 pounds (~50 Kg)
LG G3 130 pounds (~60 Kg) 130 pounds (~60 Kg)
Apple iPhone 5 130 pounds (~60 Kg) 150 pounds (68 Kg)
Samsung Galaxy Note 3 150 pounds (68 Kg) 150 pounds (68 Kg)

Come vedete il top di gamma di HTC rappresenterebbe il fanalino di coda; ma non solo: iPhone 6 Plus sarebbe in realtà più resistente di iphone 6, il che sembra quasi contro-intuitivo, basandosi solo sul loro design.

Per dare un minimo di contesto alle cifre, 55 pound è all’incirca la forza richiesta per rompere tre matite. Per danneggiare seriamente iPhone 6 Plus ci vorrebbe quindi il triplo di questa forza, il che sinceramente non sembrava affatto dai video visti nei giorni passati.

C’è da dire che il macchinario impiegato è un po’ particolare, e nella pratica difficilmente qualcuno di questi smartphone sarà sottoposto ad una simile tortura, con gli estremi bloccati e la forza applicata al centro. In ogni caso gli smartphone di Apple ne escono un po’ ridimensionati, ma comunque sempre inferiori a LG G3 e Galaxy Note 3.

Sinceramente non riteniamo del tutto esaustiva nemmeno la prova di Consumer Report, ma in ogni caso il BendGate è già andato ben oltre le nostre aspettative, e dato che in ambito Android non ci sono mai state particolari lamentele in tal senso, consideriamo chiusa qui la faccenda, per quel che ci riguarda.

Fonte: Consumer Reports
AppleApple iPhone 5Apple iPhone 6 Plusvideo