Kill Shot Header

Kill Shot: il nuovo sparatutto free-to-play di Hothead Games (foto e video)

Lorenzo Delli

Dagli autori della serie Rivals at War e di Spy Wars arriva sul Play Store il nuovo Kill Shot, uno sparatutto in prima persona che porrà il giocatore di fronte ad una serie di missioni piuttosto diverse tra loro, che spaziano tra i classici “cecchinaggi“, con appostamenti e scene al rallentatore, o livelli nel vivo dell’azione più in stile Call of Duty.

LEGGI ANCHE: Modern Combat 5: Blackout, la recensione dello sparatutto di Gameloft

In Kill Shot assumeremo il ruolo di un soldato in missione segreta: parteciperemo a pericolose incursioni militari e a missioni di assassinio, con a disposizione un vasto arsenale e con la possibilità di scegliere in che modo affrontare il tutto. Potremo quindi affidarci alle nostre doti di cecchino, o imbracciare fucili a pompa o d’assalto e gettarci nella mischia. Più di 160 le missioni disponibili, con 12 mappe uniche e un motore grafico tridimensionale a caratterizzare il tutto. Kill Shot è disponibile sul Play Store gratuitamente ed è coadiuvato da acquisti in-app.

Google Play Badge

video