Survival Tools_applicazione_manuale sopravvivenza

Un kit di sopravvivenza sempre in tasca grazie a Survival Tools (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Se siete appassionati di attività all’aperto saprete bene quanto sia importante partire preparati ad ogni evenienza. L’app gratuita Survival Tools racchiude una serie di utili strumenti per le emergenze e un comprensivo manuale di sopravvivenza, il tutto tramite un’interfaccia in pieno stile Material Design.

L’app è suddivisa in varie sezioni che permettono di utilizzare strumenti. Aprendo il menu di navigazione laterale, richiamabile dal bordo sinistro, potremo raggiungere tutte le  sezioni disponibili:

  • Bussola: grazie a questo strumento dallo stile minimale potremo tenere sempre traccia dei punti cardinali. Dalla barra delle azioni è possibile calibrare il sensore per avere indicazioni più precise.
  • Posizione: in questa sezione una mappa ci mostra la nostra attuale posizione su di una mappa. Premendo a lungo su un certo punto della mappa è possibile salvarlo, assegnandogli un nome. Con uno swipe sulla barra inferiore verrà mostrata una scheda che riporta l’attuale indirizzo/coordinate, un tasto per effettuare una chiamata d’emergenza ed un altro per cambiare la tipologia di mappa.
  • Torcia: un pulsante al centro della schermata permette di attivare, se presente sul vostro dispositivo, il led flash integrato per utilizzarlo come fonte di luce. Il piccolo tasto “SOS” permette di attivare la segnalazione di emergenza tramite codice Morse.
  • Cronometro: mimando l’applicazione predefinita di Android, qui potremo utilizzare un cronometro che permette anche di salvare dei “giri”.
  • Manuale di sopravvivenza: questa è forse la parte più interessante; grazie una ricca lista di capitoli potremo accedere a molte informazioni interessanti su come comportarsi in caso di emergenza e situazioni estreme di sopravvivenza. Gli argomenti trattati sono molti e coprono praticamente ogni aspetto, dall’accensione di un fuoco alla psicologia della sopravvivenza.

Nelle impostazioni potremo selezionare quale schermata mostrare all’avvio e gestire alcuni aspetti relativi alle varie sezioni. Ad esempio potremo decidere se calibrare la bussola all’apertura, lasciare lo schermo sempre acceso durante l’utilizzo del cronometro o attivare la modalità notturna (bianco su nero) per la lettura del manuale.

LEGGI ANCHE: Mappe e strumenti per attività all’aperto grazie a OruxMaps

Sebbene sia ancora in beta, le funzioni offerte sono ben sviluppate e la navigazione tra le varie sezioni risulta gradevole ed efficace, sopratutto grazie alla grafica curata. Survival Tools è totalmente gratuita, ma al momento non è disponibile in lingua italiana. Se vi trovate spesso a passeggiare in mezzo alla natura o non volete essere colti imprerati in caso di emeregenza, potrete scaricare Survival Tools dalla relativa pagina del Play Store, raggiungibile anche grazie al badge a seguire.

Google Play Badge