spots_applicazione_notifiche su desktop

Spots: una barra di accesso rapido sincronizzata con Chrome desktop (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Spots è una pratica applicazione gratuita che sui dispositivi Android mette a disposizione una barra di accesso rapido, mentre su Google Chrome, grazie ad un’estensione, permette di ricevere notifiche e scambiare messaggi SMS dal PC.

Una volta installata, una breve guida introduttiva ci mostrerà il funzionamento della barra. Al termine della fase preliminare potremo effettuare il login, anche con account Facebook o Google, per attivare la sincronizzazione con il PC.

La barra di accesso rapido è suddivisa in tre livelli; scorrendo orizzontalmente in maniera progressiva è possibile avviare una delle scorciatoie che aprirà la relativa schermata. Le funzioni a disposizione sono App, Contatti e Preferiti (pagine web). Una volta raggiunta la scelta che ci interessa potremo esplorarne la lista nella quale potremo anche ricercare per testo.

LEGGI ANCHE: Google aggiorna le Chrome App per dispositivi mobili con notifiche ricche, nuove API e altro

Con uno swipe veloce, si aprirà invece la ricerca totale che riporta i risultati trovati sia sul dispositivo sia sul web. L’altra interessante funzionalità di quest’app è quella di poter essere sincronizzata con la relativa estensione per Chrome desktop, per non perdere le notifiche di SMS e chiamate.

Per usufruire di questo servizio dovremo accedere con lo stesso account sia sulla app che sull’estensione ed attendere la sincronizzazione tra i dispositivi. Una volta completata potremo scambiare messaggi direttamente dal browser e ricevere le notifiche, anche grazie ad una barra del tutto simile a quella che si trova nell’app mobile.

spots_applicazione_notifiche su desktop (11)

L’app Spots offre una funzione di per sé molto utile e lo fa con una grafica molto curata, dai colori accesi ma ben combinati. Nella nostra prova, sebbene le notifiche su desktop abbiano funzionato, non siamo riusciti a scambiare SMS o accedere con l’account Facebook. Il fatto di essere ancora alle prime versioni gioca a favore di questa interessante app.

Potrete scaricare gratuitamente Spots dalla relativa pagina del Play Store, raggiungibile anche grazie al badge sottostante; se deciderete di provarla, fate sapere nei commenti com’è stata la vostra esperienza.

Google Play Badge

video