Microhip. Digitally Generated Image isolated on white background

ARM Cortex-M7, nuovo processore per wearable e droni

Giuseppe Tripodi -

Se avete mai avuto per le mani un dispositivo smart negli ultimi cinque anni, c’è un’ottima probabilità che abbiate utilizzato un processore della serie ARM Cortex.

LEGGI ANCHE: Ecco come velocizzare i vecchi smartphone con processore Snapdragon

Di questa famiglia di chip, la linea marchiata con la lettera M è quella che presenta i processori a basso consumo e che si è appena arricchita i un nuovo componente, Cortex-M7. Con una potenza di 400MHz (più del doppio dei 168MHz del modello precedente), questo nuovo processore risulta essere perfetto per dispositivi wearable, droni o tutti i piccoli device che stiamo imparando a conoscere con l’ambiguo nome di Internet of things.

Via: Engadget
arm