Serratura app lock (2)

Proteggere messaggi, foto e applicazioni con Serratura (App Lock) (foto)

Leonardo Banchi

Nei nostri smartphone e tablet, divenuti ormai compagni di ogni aspetto della nostra vita quotidiana, risiedono molti dati importanti o che, per motivi personali, non vogliamo che siano accessibili a chiunque prenda in mano il nostro telefono. Grazie a Serratura (App Lock in inglese), potrete però inserire un semplice blocco per le applicazioni da voi selezionate.

LEGGI ANCHE: Proteggere le applicazioni con Lockdown Pro

Il funzionamento di App Lock è tanto semplice quanto efficace: una volta impostata una sequenza (o un pin) da utilizzare come password. Potrete poi scegliere, fra tutte le applicazioni installate sul vostro smartphone, quali  volete proteggere da accessi non autorizzati: da quel momento in poi, quando qualcuno cercherà di aprirle, dovrà inserire la sequenza prima di poter visualizzare i dati in esse contenute.

Oltre a questo, grazie a Serratura potrete anche proteggere le vostre foto più private, senza però compromettere la visualizzazione di tutte le altre: potrete infatti scegliere quali immagini volete escludere dalla visualizzazione nella galleria, ed esse saranno da quel momento visualizzabili solo attraverso l’archivio foto presente dentro App Lock.

L’interfaccia di App Lock è elegante e moderna, e già predisposta per il nuovo Material Design introdotto in vista della nuova versione di Android: se però preferiste adattarla ai vostri gusti, sono presenti alcuni temi scaricabili gratuitamente direttamente dalle impostazioni.

A seguire trovate una galleria di immagini e il badge per il download gratuito, per mettere subito in sicurezza tutti i dati e messaggi privati che conservate sul vostro smartphone.

Google Play Badge