Sony si aspetta perdite di 4 volte superiori a quelle previste per gli smartphone Xperia

Nicola Ligas

Ogni azienda, ogni anno, fa delle previsioni realistiche (o presunte tali) sul proprio andamento, in modo da pianificare al meglio il proprio corso d’azione, ma sembra che le stime di Sony per adesso siano state decisamente troppo ottimistiche, dato che l’azienda nipponica le ha aggiornate quadruplicando le perdite previste, a fronte delle scarse vendite degli smartphone Xperia.

LEGGI ANCHESony: bilancio del Q1 2013 con un +36% alla divisione mobile

Il 2014 era partito bene per Sony mobile, ma poi evidentemente qualcosa è cambiato, tanto che ora lo scopo del settore smartphone dell’azienda non è più “raggiungere una significativa crescita nelle vendite”, ma ridurre i rischi e “consolidare i profitti”, il che potrebbe tradursi in una riduzione nel numero dei nuovi modelli, particolarmente in fascia medio-bassa.

Un bilancio insomma che, se confermato, potrebbe implicare il ripensamento di tutta la strategia dell’azienda nel settore mobile, strategia che prevede un rinnovamento della linea top ogni 6 mesi, e che più volte ci aveva lasciato un po’ perplessi. Voi la condividete?

Via: Engadget