sfinge street view

Quattro passi tra piramidi e sfingi con Street View

Giuseppe Tripodi -

Il fascino dell’antico Egitto rimane sempre immutabile: che abbiate tre o settant’anni, difficilmente potrete non rimanere ammaliati alla sola idea che questi immensi monumenti di pietra si ergono in mezzo al deserto da oltre cinquemila anni.

LEGGI ANCHE: Esplorate le location di Destiny con Street View

Da oggi, se volete fare due passi (virtuali) tra la Grande Piramide di Giza, la Piramide di Chefren o la Sfinge di Giza non dovrete più farlo tra caldo e cammelli perché vi basterà Street View.

Non di sole piramidi e sfingi si è arricchito Google Maps, ma anche di tutta un’altra serie di opere e monumenti (come la suggestiva Cittadella di Qaitbay) che potete scoprire da voi saltellando nel deserto, di cui alcune sono elencate anche nel post sul blog ufficiale di Google.

Detto questo non possiamo che augurarvi buona escursione e non dimenticate di portarci un pensierino!