Link2SD (3)

Risparmiare memoria interna spostando le app sulla scheda SD: Link2sd (foto)

Leonardo Banchi

Link2SD (2)

Nonostante il continuo migliorare delle caratteristiche in dotazione agli smartphone, ci sono alcuni problemi che rimangono comuni da molto tempo, specialmente nei dispositivi delle fasce più basse: l’autonomia e la memoria interna. Se per la prima le soluzioni rimangono poche e scarsamente efficaci, per il problema della memorizzazione esiste da tempo un’app che ci permette di espandere le potenzialità del nostro smartphone, sfruttando la scheda di memoria esterna: Link2sd.

LEGGI ANCHE: Google potrebbe cambiare le regole di accesso alle schede SD in Android L (o almeno speriamo)

Link2sd è infatti una delle app “storiche” del panorama Android, nata quando le caratteristiche degli smartphone erano molto inferiori rispetto ad adesso, e sopravvissuta poiché, assieme alle caratteristiche, sono di pari passo cresciuti anche i requisiti delle applicazioni e le richieste degli utenti.

Il funzionamento di base è molto semplice, e per questo è rimasto valido nel corso del tempo: Link2sd semplifica l’organizzazione delle applicazioni che permettono lo spostamento su scheda SD, riunendole tutte in un unico elenco e permettendovi di gestirle tramite una selezione multipla.

Se siete dotati dei permessi di root, però, questa applicazione vi permetterà anche di aggirare il problema delle applicazioni che richiedono di rimanere nella memoria interna, grazie alla creazione di una speciale partizione sulla scheda SD e con l’utilizzo di alcuni collegamenti che faranno credere al sistema di averle ancora a disposizione nella memoria del telefono. Ovviamente, per utilizzare questa caratteristica è consigliabile dotare il telefono di una scheda di memoria di classe abbastanza elevata, per evitare di rallentare il sistema a causa degli accessi alla memoria esterna.

Link2sd offre poi moltissime altre funzionalità che ci permettono di gestire al meglio tutte le nostre applicazioni: potremo infatti disinstallare applicazioni di sistema (o sostituirle con loro versioni più aggiornate), eliminare dati e cache dei programmi installati (anche di più app simultaneamente) e molto altro, diventando così un comodissimo app manager anche per chi non avesse problemi di spazio.

A seguire vi lasciamo una galleria di immagini, il link per il download gratuito e, per tutti coloro che volessero addentrarsi in una più attenta gestione della memoria del proprio dispositivo, una completa guida all’uso di Link2sd presente nel nostro forum.

Google Play Badge

badge-forum (1)