Samsung Galaxy Note 4 01

Galaxy Note 4: le novità di S Health e uno spot per S Pen

Giuseppe Tripodi

Durante l’IFA che si è tenuto a Berlino la settimana scorsa, tra i dispositivi che hanno spiccato di più c’è certamente Galaxy Note 4, ultima incarnazione del phablet Samsung che, come già era successo per altri prodotti dell’azienda coreana, introduce alcune piccole novità anche sul fronte S Health.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 4, la nostra anteprima all’IFA

Il software per il benessere installabile sugli ultimi dispositivi della serie Galaxy vantava già diverse feature che i possessori di Galaxy S5 conosceranno bene: pedometro, funzionalità per tenere traccia di cibo, peso e sonno oltre ovviamente alla possibilità di monitorare il battito cardiaco grazie all’apposito sensore.

Grazie ad un nuovo modulo implementato sul Galaxy Note 4, adesso con S Health saremo in grado anche di rilevare la concentrazione di ossigeno nel sangue (SpO2) e l’intensità dei raggi ultravioletti che arrivano dal sole. Entrambi possono essere misurati grazie ad nuovo sensore, posto come di consueto sotto la fotocamera.

Per quel che riguarda il livello di SpO2, per misurarlo basterà poggiare il dito sul retro dello smartphone (e dovrete preoccuparvi se il suo livello sarà inferiore al 90%, grazie Wikipedia), mentre per tenere traccia dei raggi UV  dovremo puntare la fotocamera verso il sole e aspettare qualche secondo (ovviamente funziona solo all’esterno).

Ma a parte le novità introdotte sul fronte salute, Samsung continua a puntare molto anche sulla sua S Pen e lo fa con uno spot su Youtube che esalta la scrittura a mano libera e la sua importanza nel corso della vita.  Lo trovate di seguito, ad accompagnare gli scatti sulle novità di S Health.

Via: Android Central
Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

confronta modello

Ultime dal forum:

video