Jawbone UP24 04

L’app di Jawbone Up presto supporterà altri dispositivi

Lorenzo Quiroli

Jawbone punta sull’integrazione: pare che l’azienda famosa per i braccialetti UP dedicati al fitness (ma non solo) sia pronta a rilasciare delle API per integrare diversi wearable (teoricamente anche Android Wear) all’interno della propria applicazione.

LEGGI ANCHE: Android Wear: i vecchi disegni di Google

Ciò consentirebbe all’app di Jawbone di diventare il centro della nostra esperienza fitness, nella quale potremo immagazzinare tutti i dati disponibili provenienti anche da diversi dispositivi.

Certo, il successo di una simile iniziativa sarà dettato dalle aziende rivali, che forse non saranno così volenterosi di implementare queste API permettendo agli utenti di usare un’altra applicazione anziché la propria.