FRANCE-INTERNET-WHATSAPP

WhatsApp introdurrà davvero la terza spunta per il messaggio letto?

Giuseppe Tripodi -

Ne siamo certi, la vostra bacheca su Facebook è invasa di amici e conoscenti che hanno condiviso notizie sulla presunta terza spunta di WhatsApp che, dalle prossime versioni, andrebbe ad indicare che il messaggio è stato letto e si affiancherebbe alle prime due (messaggio inviato e messaggio consegnato).

Fino ad ora non avevamo voluto dare adito a quello che sembrava decisamente un rumor infondato piuttosto che una notizia, ma oggi ci ritroviamo a dover concedere al tanto discusso terzo check il beneficio del dubbio a causa di alcune nuove stringhe apparse tra quelle da tradurre per la lingua italiana.

LEGGI ANCHE: WhatsApp supporta Android Wear

Whatsapp, come molte altre aziende, si basa infatti su traduzioni suggerite dagli utenti e quel che ci ha incuriosito sono due termini che verranno utilizzati dal VoiceOver di iPhone, ossia Read e Seen. Il primo sarebbe da utilizzare quando un messaggio è stato effettivamente letto, mentre il secondo quando un media (foto, video) è stato visualizzato dal nostro interlocutore.

Al momento però sono solo stringhe e ci sfugge in quale maniera esse siano utilizzate all’interno del VoiceOver di iPhone e dunque potrebbe essere solo una coincidenza.

Rimaniamo infatti sinceramente scettici su questa funzionalità: il fatto è che in fondo la conferma della lettura la si ha di già vedendo l’ultima volta che un contatto si è connesso e le tre spunte andrebbero solo a rendere meno intuitiva un’applicazione che ha sempre fatto di questa caratteristica il suo cavallo di battaglia.

Ringraziamo Gino per la segnalazione